Scrub in Barattolo Fai da Te

La cura del proprio corpo ha vari step ed uno di questi è l’uso dello scrub. Lo scrub è un prodotto che, sfregandolo sulla pelle, ha il compito di eliminare tutte le cellule morte che non la fanno respirare. In commercio se ne possono trovare di varie tipologie ma oggi vogliamo insegnarvi a preparare degli Scrub in Barattolo Fai da Te

SCRUB AL MIELE

In una ciotola mescolate un paio di cucchiai di zucchero (sia semolato che di canna, vanno bene entrambi), due cucchiai di miele e qualche goccia di olio di mandorle che servirà a mantenere la pelle morbida nonostante lo sfregamento. Amalgamate bene il tutto e versate in un barattolo da cosmetica (li potete trovare qui). Il prodotto è già pronto per essere usato. Dovrete prenderne una noce e sfregare delicatamente lo scrub sulla pelle umida. Fatelo almeno una volta a settimana!

Close-up view of handmade soap, honey, dried flowers and cream for beauty care

SCRUB AL CAFFÈ

In una ciotola mescolate 2 cucchiai di fondi di caffè (quello rimasto all’interno della moka per intenderci), due cucchiai di zucchero e qualche goccia di olio di mandorle. Amalgamate bene e trasferite all’interno di un barattolo e procedete all’uso sfregando sempre un po’ di prodotto sulla pelle bagnata. Le proprietà del caffè sono molteplici e noterete immediatamente una pelle più morbida e levigata. Il caffè, inoltre, è indicato anche per trattare la tanto odiata cellulite!

Outdoor shot of woman with coffee body scrub

SCRUB AL SALE

Questo scrub è davvero facilissimo e vi basteranno, letteralmente, due soli ingredienti. In una ciotola mescolate circa 3 o 4 cucchiai di sale grosso (se volete potete usare quello rosa dell’Himalaya) con circa 6 gocce di olio di mandorle. Riponete sempre nel solito barattolo e procedete all’uso dello scrub sulla pelle bagnata. Il sale, oltre all’eliminazione della pelle morta, è molto indicato per ridare elasticità alla pelle e prevenirne l’invecchiamento. Facilissimo e soprattutto utile, meglio di così non si può!

Beautician exfoliating back of client with sea salt and massage oil

SCRUB AL BICARBONATO

Gli usi del bicarbonato sono infiniti e, ebbene si, può essere usato anche nella beauty routine. Per fare lo scrub al bicarbonato dovrete mescolare due cucchiai del nostro ingrediente principale con cinque cucchiai di latte detergente, a voi la scelta su quello che preferite. Come sempre, il trattamento dovrà essere fatto almeno una volta a settimana sulla pelle umida. Il bicarbonato è anche utile per togliere le inestetiche macchie sulla pelle, magari dovute all’abbronzatura che sta sparendo.

SCRUB AL COCCO

Quello al cocco, oltre alla classica funzione di scrub, ha ottime proprietà idratanti e, inoltre, ha una profumazione incredibilmente invitante. Mescolate circa cinque cucchiai di olio di cocco assieme ad altri cinque cucchiai di zucchero di canna. Aggiungete 3 o 4 gocce di olio essenziale alla vaniglia e voilà, ecco pronto l’ultimo scrub. Come sempre massaggiate con delicatezza e sempre a pelle umida così da non rischiare arrossamenti fastidiosi. Conservate in un barattolo da cosmetica fai da te.

Ed ecco concluso il nostro articolo sugli scrub fatti in casa. Come potete vedere care lettrici, sono tutti molto semplici e, oltre a prepararsi velocemente, sono immediatamente pronti all’uso.

CONDIVIDI 

Condividendo questo articolo su Pinterest ci aiuti tantissimo a crescere, e te ne saremo sempre grati. Speriamo che questo articolo sugli Scrub in Barattolo Fai da Te vi sia piaciuto!

Disclaimer: Non ci assumiamo nessuna responsabilità dell’utilizzo che farete dei consigli in questo articolo. I link agli articoli Amazon sono tutti link affiliati, significa che riceviamo ad ogni acquisto effettuato una piccola commissione che però non sarete voi a pagare ma Amazon stesso

Altri consigli per togliere la cellulitemaschere per capelli 5 Idee su cosa fare a Capodanno.

 

3 Condivisioni