Quali sono i 5 frutti più calorici

1 Condivisioni

Sapete quando vi dicono di mangiare tanta frutta e verdura perché fanno bene e sono sane? In teoria non è sbagliato ma bisogna comunque stare attenti perché le insidie delle calorie si nascondono anche nei cibi più insospettabili. Ecco quali sono i 5 frutti più calorici

Ci sono dei frutti che vanno consumati con davvero tanta moderazione perché i grassi o gli zuccheri al loro interno li rendono altamente calorici. Ma vediamo quali sono i 5 frutti più calorici in assoluto!

FRUTTA SECCA

Il primo posto, ma probabilmente questo già lo sapevate, se lo aggiudica la frutta secca che è sì ricca dei cosiddetti “grassi buoni” ma anche estremamente calorica. Sia chiaro che non fa male, ma in alcune tipologie di diete va consumata in piccolissime dosi o, addirittura, evitata completamente.

COCCO

Ma quanto è buono il cocco e, soprattutto, quanto è versatile? Si può usare praticamente per qualsiasi cosa, mangiato crudo, nei dolci, nelle ricette salate, è utilissimo persino nelle creme corpo fatte in casa. Pensate che è persino poverissimo di zuccheri e carboidrati! Un sogno penserete voi ma, ahinoi, siamo costretti a spezzare la magia e dirvi che è anche uno dei frutti più calorici in assoluto, ben 354 Kcal ogni 100 gr. Se state seguendo una dieta ipocalorica, quindi, state bene attenti!

Coconut flour and coconut oil with coconut pieces top view

 

AVOCADO

Frutto particolarmente di moda negli ultimi anni è l’avocado. Proprio come il cocco è un frutto incredibilmente versatile usato soprattutto nella cucina asiatica ma, ultimamente, anche per colazioni salate, insalate e, pensate un po’, anche questo per ricette di bellezza. L’avocado viene considerato come un frutto particolarmente energetico e soprattutto saziante, questo perché ricco di grassi. Di negativo c’è che in una dieta ipocalorica deve purtroppo essere escluso perché contiene circa 600 kcal ogni 100 grammi.

Avocado, lemon and basil on light blue background. Flat lay, top view

 

BANANA

La banana è da sempre conosciuto come un frutto calorico e zuccherino con le sue 100 Kcal. Se da un lato questo può essere considerato un deterrente, nelle diete non viene però esclusa, per quale motivo? Perché nonostante i grassi la banana contiene quantità considerevoli di potassio, fibre, vitamine e sali minerali, tra cui calcio, fosforo e ferro. Favorisce inoltre la regolarità del tratto intestinale e, attenzione, aiuta a sostenere il metabolismo!

Fresh bananas with pieces of sliced bananas in a bowl. On rustic background.

 

CACO

Oltre ad essere particolarmente buono (e diciamocelo, con un nome estremamente buffo), il caco è anche uno tra i frutti più calorici con le sue 70 Kcal. Anche in questo caso, però, non viene però escluso dalle diete per dei validi motivi nutrizionali. I cachi, o kaki, contengono potassio, magnesio, calcio e sodio. È, inoltre, ricco di vitamina C e beta-carotene e, essendo ricco di fibre, viene considerato come un rimedio naturale per combattere la stitichezza.

Ed eccoci alla fine del nostro articolo. Ovviamente, per qualsiasi vostro dubbio, è meglio chiedere il parere di un dietologo o nutrizionista che vi saprà dire, in base alla vostra persona, se potrete consumare o meno un dato frutto.

CONDIVIDI 

Condividendo questo articolo su Pinterest ci aiuti tantissimo a crescere, e te ne saremo sempre grati. Speriamo che questo articolo su quali sono i 5 frutti più calorici vi sia piaciuto!

Disclaimer: Non ci assumiamo nessuna responsabilità dell’utilizzo che farete dei consigli in questo articolo. I link agli articoli Amazon sono tutti link affiliati, significa che riceviamo ad ogni acquisto effettuato una piccola commissione che però non sarete voi a pagare ma Amazon stesso

Altri consigli per togliere la cellulite e  maschere per capelli