Piedi belli e curati: Cosa fare per averli

1 Condivisioni

I piedi sono una parte del corpo spesso sottovalutata dato che, il più delle volte, sono coperti. Questo non vuol dire, però, che non abbiano bisogno di cure costanti per rimanere sani. Piedi belli e curati: cosa fare per averli!

In questo articolo vogliamo darvi alcuni suggerimenti per avere dei piedi sempre perfetti seguendo alcuni piccoli accorgimenti.

SCEGLI LE SCARPE GIUSTE

Potrà sembrarvi un consiglio banale ma indossare le scarpe giuste è fondamentale per avere dei bei piedi. È meglio scegliere delle scarpe con una suola leggermente più alta perché tenere il piede troppo piatto sul terreno tenderà a rovinare i talloni, senza contare il mal di schiena da postura sbagliata.

FARE I PEDILUVI

Anche se pensate di avere dei piedi sani e lisci, almeno una volta a settimana fate un pediluvio. Prendete una bacinella di acqua tiepida e scioglietevi dentro una tazza di bicarbonato. Immergetevi i piedi e tenetegli a bagno per almeno 30 minuti o anche più. Il bicarbonato vi aiuterà a sciogliere i nervi e, nel frattempo, renderà la pelle più levigata.

SCRUB SUI TALLONI

Eliminare la pelle morta è molto importante, soprattutto perché altrimenti il piede non respirerebbe. A questo proposito vi consigliamo di usare, almeno una volta a settimana, uno scrub. Senza necessariamente comprarlo, vi basterà prendere un paio di cucchiai di zucchero e altrettanti cucchiai di olio di mandorle. Con questo mix massaggiate i piedi per poi risciacquare.

PIETRA POMICE

Al pari dello scrub, ha la stessa importanza la famosa pietra pomice, che andrebbe passata sempre dopo la doccia. Si tratta di una roccia vulcanica porosa, particolarmente leggera, che, passata sui talloni, li rende immediatamente più lisci e morbidi.  La potete trovare in qualsiasi negozio di cura per il corpo.

IDRATARE I PIEDI

I piedi, proprio come per le mani o il viso, vanno idratati costantemente così da non far seccare la pelle e rischiare screpolature o, peggio, tagli. La sera, prima di andare a dormire e dopo esservi lavati i piedi, passate della crema nutriente. Fatelo costantemente così da mantenerli sempre morbidi.

CURARE LE UNGHIE

Anche le unghie necessitano di attenzioni particolari. Prima di tutto bisogna tagliarle sempre per non rischiare che si incarniscano, poi vanno limate, eliminate le pellicine e, per una cura ancora maggiore, passate almeno un giorno si e uno no con dell’olio nutriente. Ricordatevi anche di togliere lo smalto quando comincia a rovinarsi perché, oltre ad essere antiestetico, le unghie non respirano.

COCCOLATEVI CON DEI MASSAGGI

Se avete qualcuno a casa che vi possa massaggiare i piedi tanto meglio, altrimenti ungetevi le mani con dell’olio di mandorle o cocco e passatele sui piedi avendo cura di spingere con i pollici sul dorso, partendo dalla caviglia fino ad arrivare alle dita. Oltre a riattivare la circolazione, rilasserete i muscoli e allontanerete lo stress.

Curare il nostro corpo non è solo un dovere verso la nostra persona ma anche un piacere e una coccola. Prendetevi anche solo un’ora al giorno da dedicare a voi stessi, senza nessuno attorno che vi disturbi e scoprirete quanto la vostra mente ne gioverà.

CONDIVIDI 

Condividendo questo articolo su Pinterest ci aiuti tantissimo a crescere, e te ne saremo sempre grati. Speriamo che questo articolo su Piedi belli e curati: cosa fare vi sia piaciuto!

Disclaimer: Non ci assumiamo nessuna responsabilità dell’utilizzo che farete dei consigli in questo articolo. I link agli articoli Amazon sono tutti link affiliati, significa che riceviamo ad ogni acquisto effettuato una piccola commissione che però non sarete voi a pagare ma Amazon stesso

Altri consigli per togliere la cellulite e  maschere per capelli