Olio di cocco per la cellulite

1 Condivisioni

Di tutti i prodotti alimentari che possiamo trovare in commercio ce ne sono alcuni davvero ottimi anche per una corretta beauty routine. Ecco come utilizzare l’olio di cocco per la cellulite

L’olio di cocco, di cui parleremo nell’articolo di oggi, è, prendete appunti, un perfetto rimedio contro la tanto detestata cellulite. Vediamo assieme come usarlo!

MASSAGGI

Come quasi tutti gli oli è perfetto per essere usato nei massaggi. Dovete sapere che l’olio di cocco, a dispetto del suo nome, si presenta in forma solida e pastosa, cosa che non preclude un massaggio a regola d’arte, sia chiaro. Potete prenderne una noce e cominciare a frizionarlo direttamente sulla pelle, tanto si scioglierà molto velocemente. Per un tocco in più, invece, scioglietene qualche cucchiaio a bagnomaria o al microonde (purché non sia troppo caldo) e aggiungetevi qualche goccia di olio essenziale all’arancia o comunque agli agrumi, poi usatelo come normale olio per massaggi.

SCRUB

Altro metodo d’uso dell’olio di cocco è lo scrub. Scioglietene un cucchiaio o due nel microonde e lasciatelo freddare un po’ senza però farlo solidificare nuovamente. A questo punto unitevi un prodotto granuloso a vostra scelta che può essere dello zucchero semolato, del sale o, nostro consiglio, dei fondi di caffè, ottimi per la circolazione sanguigna grazie alla presenza della caffeina. Tutto ciò che dovrete fare è massaggiare con delicatezza il composto dove avete i fastidiosi cuscinetti e ripetere il procedimento una volta a settimana, vedrete presto i risultati.

TECNICA DEL FREDDO/CALDO

Questo consiglio scommettiamo lo troverete estremamente interessante. È risaputo quanto l’alternanza freddo-caldo porti dei benefici all’intero organismo, da qui abbiamo i classici trattamenti spa o, molto famosi, i bagni nei paesi del nord. In questo caso, per prima cosa dovrete scaldare dell’olio di cocco fino al suo completo scioglimento e, volendo, potrete anche aggiungervi dell’olio essenziale. A questo punto prendete un panno bagnato, e precedentemente messo in frigorifero per qualche ora, per poi poggiarlo sulla cellulite. Lasciate qualche minuto poi massaggiate immediatamente con l’olio caldo. Questa tecnica aiuterà a far riassorbire i cuscinetti.

CREMA IDRATANTE

In questo caso dovremo lavorare un pochettino l’olio per renderlo più cremoso, adatto quindi ad essere usato come crema. Per prima cosa, in una ciotola mettete un cucchiaio di olio di cocco, uno di burro di karité e uno di olio di mandorle (o anche di avocado andrà bene). Sciogliete il tutto a bagnomaria (o in microonde se lo avete) poi montate con delle fruste, proprio come con la panna. Aggiungetevi, se volete, un olio essenziale e poi trasferite tutto in un barattolo che dovrete conservare in frigo. Ed ecco pronta la vostra crema corpo fatta in casa, ottima per idratare ed elasticizzare la pelle.

EMOLLIENTE NEL BAGNO

L’olio di cocco è un emolliente naturale che non necessariamente deve essere usato come olio vettore per funzionare. Un metodo per ammorbidire la pelle, e quindi lottare con meno fatica nei confronti della cellulite, è di sciogliere qualche cucchiaio di olio di cocco nell’acqua calda del bagno. L’epidermide risulterà immediatamente più liscia e morbida oltre che idratata. Pensate che, il più delle volte, non dovrete neppure passarvi una crema corpo (a meno che non abbiate, di vostro, la pelle molto secca).

Ogni coccola nei confronti di noi stesse è importante care ragazze. Prendetevi del tempo per prendervi cura del vostro corpo e vedrete che vi ringrazierà!

CONDIVIDI

Condividendo questo articolo su Pinterest ci aiuti tantissimo a crescere, e te ne saremo sempre grati. Speriamo che questo articolo su come utilizzare l’olio di cocco per la cellulite vi sia piaciuto!

Disclaimer: Non ci assumiamo nessuna responsabilità dell’utilizzo che farete dei consigli in questo articolo. I link agli articoli Amazon sono tutti link affiliati, significa che riceviamo ad ogni acquisto effettuato una piccola commissione che però non sarete voi a pagare ma Amazon stesso
Altri consigli per togliere la cellulite e   come preparare la maionese vegana.