Cosa vendere online nel 2022

Se state pensando di avviare un business di vendita online, è meglio informarsi prima del mercato attuale e di quali sono i prodotti che vanno per la maggiore. Cosa vendere online nel 2022.

Noi abbiamo svolto alcune indagini e possiamo consigliarvi alcuni dei prodotti più venduti nel 2022. Cominciamo subito!

ARTICOLI PER LA CASA

Basandoci soprattutto sui siti di vendita online più famosi abbiamo scoperto che gli articoli per la casa sono i più richiesti. Tra questi figurano principalmente i contenitori per la cucina, soprattutto quelli trasparenti con coperchio in legno che fanno anche design oltre che ordine. Sempre riguardo la casa piacciono molto le lampade, stampe colorate, orologi da parete e, pensate un po’, le lavagnette magnetiche, quelle dove scrivere la lista della spesa per intenderci. Piacciono molto anche le tazze personalizzate e, ovviamente, gli immancabili elettrodomestici.

COSMETICA

Il discorso sulla cosmetica è piuttosto ampio e comprende vari prodotti. Il make-up vero e proprio (ombretti, fondotinta, rossetti ecc.) ha un ottimo mercato ma abbiamo notato come le clienti tendano a preferire il negozio fisico e, se online, i brand più conosciuti. Lo stesso vale per creme, o prodotti per la beauty routine. Au contraire, ad andare per la maggiore sono gli strumenti come pennelli per il trucco, roll per il massaggio al viso, fasce per capelli, piegaciglia e dischetti struccanti. Diciamo quindi tutti i prodotti non “chimici” e che quindi non creano preoccupazioni.

ABBIGLIAMENTO

L’abbigliamento online anche è molto diffuso e ampio e comprende più capi di diverso tipo. Le più vendute sono le scarpe, soprattutto grazie ai costi più contenuti e ad una scelta maggiore rispetto al negozio fisico. Anche vestitini e t-shirt sono ricercati, soprattutto su piattaforme come SHEIN che oltre ad un’ampia scelta, hanno disponibilità di taglie forti che, diciamocelo, in negozio sono spesso difficili da trovare. Ampio riscontro hanno anche borse e zainetti, sempre per i motivi già citati, costi minori e più scelta. Unica pecca è che non ci si può provare gli abiti scelti, sebbene la maggior parte di questi siti offrano il reso gratuito.

PRODOTTI DIGITALI

I prodotti digitali, oltre ad essere molto ricercati e venduti, sono anche un ottimo generatore di entrate passive, il che, diciamocelo, non guasta mai. Può essere qualsiasi cosa, a partire da brani musicali, disegni personalizzati, loghi per brand e siti web o anche video. Sicuramente sono un mondo molto vasto e se si sa come sfruttarlo può diventare una ottima fonte di business. A riguardo vi consigliamo di appoggiarvi a delle piattaforme già avviate e specializzate così da far prima conoscere il vostro prodotto. Buttarsi direttamente su un sito personale può non essere produttivo, soprattutto all’inizio.

FORNITURE MEDICHE

La vendita di questa tipologia di prodotti, neanche a dirlo, negli ultimi due anni ha avuto una forte impennata e, dato che sembra siamo ancora ben lontani dalla fine, potrebbero essere un’ottima fonte di guadagno. Tra le forniture mediche più richieste figurano i camici (quelli usa e getta per intenderci), i classici guanti in lattice, sebbene questi abbiano avuto il mercato in ribasso, le mascherine sia chirurgiche che ffp2 e, ovviamente, i disinfettanti a base alcolica.

A voi lasciamo la scelta su quale pensate potrebbe essere il prodotto adatto a voi e al vostro business.

Condividendo questo articolo su Pinterest ci aiuti tantissimo a crescere, e te ne saremo sempre grati. Speriamo che questo articolo su Cosa vendere online nel 2022 vi sia piaciuto!

Disclaimer: Non ci assumiamo nessuna responsabilità dell’utilizzo che farete dei consigli in questo articolo. I link agli articoli Amazon sono tutti link affiliati, significa che riceviamo ad ogni acquisto effettuato una piccola commissione che però non sarete voi a pagare ma Amazon stesso
Altri consigli per togliere la cellulite e  maschere per capelli

1 Condivisioni