Ti è mai capitato ti vedere il tuo pc lentissimo e sopratutto di vedere il tuo amato disco nel pc andare al 100%? Può capitare che questo succeda, ma non ti preoccupare

Perchè in questa guida ti spiegherò tutti i metodi che potranno cambiare e risolvere questo spiacevole inconveniente. E far tornare veloce come prima il tuo pc.

Questo problema si presenta soprattuto su pc che montano Windows 10, quindi la guida sarà fatta prendendo per l’appunto spunto da questo sistema operativo, 

Ma i consigli che vi darò sono buoni anche per tutti gli altri sistemi operativi come Mac o Linux o versioni precedenti di Windows.

Programmi malevoli?

Molte volte si può ricondurre il rallentamento del pc all’installazione di software non desiderati da parte dell’utente o addirittura di virus che operando in background 

Vanno ad utilizzare molte risorse del nostro computer, il mio consiglio in questo caso è installare un antivirus per poter scoprire quali di questi siano programmi malevoli e se si nasconde qualche virus nel nostro pc.

Ma com’è possibile che questi programmi si siano installati sul mio pc? Molto semplice. A volte durante l’installazioni di programmi vari,

ci viene chiesto o addirittura viene fatta in automatico, l’installazione di programmi che noi non volevamo.

Eliminare programmi indesiderati

Seguendo il primo consiglio che vi ho dato, vi spiegherò ora come cancellare tutti quei programmi installati sul vostro computer che possono darvi in qualche modo fastidio.

Per prima cosa andate a cliccare il tasto con la bandierina di Windows che si trova sulla vostra tastiera. E una volta aperto il menù start scrivete Programmi 

Una volta fatto ciò dovreste vedere spuntare una voce chiamata App e funzionalità se la vedete ed è evidenziata in blu premete sulla vostra tastiera il tasto invio così facendo aprire quella sezione.

In questa schermata avremo una lista delle applicazioni attualmente installate sul nostro pc, ora dovremo scorrere in questo elenco ed individuare tutte quelle app che desideriamo disinstallare.

Dopo aver trovato l’app che vogliamo andare a disinstallare, dovremo andare a cliccare sull’app e poi sul tasto con scritto Disinstalla.

Seguiamo adesso la procedura di disinstallazione dell’app e l’avremo disinstallata perfettamente.

Comprare un portatile nuovo

In alcuni casi il problema principale è proprio il nostro pc che magari è diventato troppo vecchio per svolgere quelle funzioni che prima svolgeva tranquillamente,

Quindi se il vostro pc comincia ad avere una certa età provate a prendere in considerazione l’acquisto di un nuovo pc portatile. O altrimenti, di un disco allo stato solido SSD

Vi consiglio in tutti e due i casi di dare un occhiata su Amazon per trovare quello che state cercando. Vi consiglio qui sotto anche delle mie personali scelte su alcuni portatili e ssd.

Fascia di prezzo 50€ SSD

Fascia di prezzo 250€

Fascia di prezzo 500€

Fascia di prezzo 1000€

Controllare dal gestione attività

Un altro consiglio che voglio darvi, è quello di fare un click con il tasto destro del mouse sulla barra inferiore di Windows per poter poi scegliere Gestione attività

Nella finestra che vi troverete ora davanti, vedrete in bella vista il disco in alto, e vi indicherà a che percentuale di utilizzo è,

ma se voi cliccherete sulla voce disco vi indicherà anche che programma lo sta utilizzando maggiormente.

Se cliccate sul nome dell’applicazione che sta utilizzando tanto il disco, poi potrete cliccare sul bottone in basso a destra con scritto Termina attività per poter chiudere quell’applicazione.

Disattiva avvio automatico programmi

Quando il nostro computer viene acceso, con lui partono anche vari programmi, questi programmi possiamo trovarli visitando la sezione Avvio che vediamo in cima a questa schermata:

Una volta arrivati in questa sezione del gestione attività dovremo scegliere tra i vari programmi che abbiamo davanti quali far partire all’avvio del pc

Per fare questa decisione possiamo vedere impatto di avvio in alto a destra che ci indicherà quanto quell’app incide sulla velocità del nostro pc all’avvio.

Dopo che avremo cliccato sull’app che desideriamo disabilitare all’accensione, dovremo cliccare sul bottone con scritto Disabilita e così facendo quel programma non partirà più all’avvio del pc.

Per esempio alcuni programmi che potete disabilitare all’avvio sono:

BitTorrent , uTorrent , Skype , One Drive , Dropbox , Steam , ecc..

Disabilitare Windows Update

Molte volte possono essere proprio gli aggiornamenti di Windows 10 a rallentare il vostro computer in maniera vertiginosa, nel mio caso addirittura mandando il pc in schermata blu. 

Per poter disattivare gli aggiornamenti automatici di Windows 10 bisognerà recarsi nelle impostazioni di sistema

Andare nella sezione aggiornamento e sicurezza e ci troveremo davanti la schermata qui sotto (circa)

In questa schermata dovremo andare a cliccare Opzioni avanzate e così facendo ci troveremo davanti alla schermata qui sotto:

In questa schermata dovremo togliere la spunta a Download automatico degli aggiornamenti e così facendo andremo a bloccare tutti i problemi d’aggiornamento.

Come disattivare SuperFetch

Un altra manovra che possiamo tentare per abbassare ancora di più l’utilizzo del nostro disco è quella di cliccare come prima cosa il tasto a bandierina di Windows 10 

E scrivere servizi dopodichè possiamo cliccare invio e ci troveremo davanti ad un’altra finestra.

In questa finestra dovremo andare a cliccare su Ottimizzazione avvio, se non vedete questa voce, provate a scorrere la pagina fino alla lettera O, dopo che avrete trovato questa voce, 

Fate click con il tasto destro del mouse su di essa e cliccate su Proprietà nella schermata che vi aprirà adesso, cliccate su Automatico e spostate su Disabilitato 

Una volta fatto, cliccate sul bottone in basso a destra con scritto applica e poi su OK 

Così facendo avrete quindi disabilitato una volta per tutte il SuperFetch di Windwos 10 e si spera avrete migliorato la velocità del vostro pc.

Comprare un fisso nuovo

In caso dopo tutti i miei consigli ancora il vostro disco fosse al 100% vi consigli di prendere in considerazione l’acquisto di un nuovo pc fisso così da evitare di soffrire per questo problema ogni volta che usate il vostro computer.

Vi consiglio di prendere un fisso con almeno un ssd al suo interno così d’avere velocità di tutto rispetto per tutti i lavori che dovrete svolgere sul computer.