Come aggiungere un luogo mancante in Google Maps

Se sei il titolare di un’attività commerciale o hai uno studio professionistico è molto importante che la tua attività sia ben visibile su Google Maps. La pubblicità viene definita, da molto, come l’anima del commercio ed allo stesso modo, essere visibili su Google Maps significa avere una vetrina della tua attività, visibile a chiunque utilizzi questa particolare piattaforma di Google. Cosa che in molti non sanno, inoltre, è che aggiungere un luogo su Google Maps è totalmente gratuito! Potrebbe anche capitare di vedere la tua attività online ma che non sia stato tu ad inserirla, vediamo insieme come trattare questo caso e come si aggiunge un luogo su Google Maps.

Cos’è e come funziona Google Maps

Come funziona Google Maps? Da molti è definito come il navigatore satellitare per eccellenza, utilizzato su qualsiasi dispositivo per portare gli utenti alla destinazione desiderata. Grazie a questo servizio, inoltre, Google permette di trovare davvero qualsiasi cosa, da bar, ristoranti o altri luoghi di interesse. L’applicazione funziona perfettamente sia tramite browser che tramite app mobile. Considera che la risoluzione dei problemi su Google Maps è molto semplice e, grazie alla guida completa su Google, potrai capire al meglio come far funzionare l’applicazione sul tuo telefonino (Google Maps per iOS, Google Maps per Android). Google Maps permette di esplorare i luoghi, seguire indicazioni stradali (vai a un indirizzo), contribuire alla community attraverso la condivisione di esperienze.

Come rivendicare un’attività su Google Maps

Come abbiamo detto, potrebbe capitare che qualche utente abbia inserito la tua attività su Google Maps, magari qualche cliente o qualcuno che si sia accorto di te ed abbia voluto inserirla per comodità. In questo caso puoi rivendicare la tua attività. Come? Ti basterà creare un profilo Google My Business e, successivamente, creare su “Rivendica attività“. A questo punto puoi inserire anche informazioni aggiuntive, come i tuoi recapiti telefonici, i contatti mail e tanto altro. Dopo aver ricevuto la conferma, Google ti invierà una cartolina e finalmente avrai tutto sotto il tuo controllo.

Come aggiungere un luogo mancante in Google Maps

Se vuoi inserire un luogo su Google Maps, che non sia un’attività commerciale, non è necessario l’account Google My Business ma un semplicissimo account Google. Per inserirlo, dovrai accedere a Google Maps, cercare l’indirizzo e cliccare sull’opzione “Aggiungi un luogo mancante“. A questo punto Maps ti chiederà alcune informazioni, più riuscirai ad essere dettagliato e meno sarà il tempo necessario a Google per effettuare le opportune verifiche. Una volta terminate le verifiche, ti verrà inviata una mail di conferma che il luogo è stato aggiunto correttamente. Nel caso in cui vuoi inserire una foto ad un luogo già presente su Google Maps, invece, devi semplicemente cliccare su “Aggiungi una foto“, sulla sinistra della schermata ed inserirla. Fai attenzione, in quanto non è permesso di aggiungere foto ad abitazioni private ma soltanto ai luoghi contrassegnati “di interesse” come piazze, vie, parchi o attività commerciali. Ora che hai scoperto qualcosa in più su Google Maps non aspettare ancora ed inserisci la tua attività! Richiede pochissimo tempo ma è un’ottima vetrina per acquisire nuovi clienti. Se invece sei interessato ad approfondire tecnicamente l’argomento, ti consigliamo di acquistare questo manuale Google Maps in vendita su Amazon!

0 Condivisioni