Aumentare le conversioni al sito e vendere di più

2 Condivisioni

Chi l’ha detto che aprire uno shop online significa automaticamente avere degli ordini attivi? Purtroppo, non è così e sono tanti, troppi, gli utenti che passano giusto per “dare un’occhiata”. Aumentare le conversioni al sito e vendere di più

Come possiamo quindi aumentare il tasso di conversione di un e-commerce così da vendere di più? Vediamolo assieme!

COS’È UN TASSO DI CONVERSIONE

Probabilmente vi abbiamo messo in difficoltà praticamente da subito con queste parole così difficili: tasso di conversione. Di cosa si tratta? Il tasso di conversione è un mero e semplice calcolo che ci va ad indicare se un sito di e-commerce funziona e se, quindi, i visitatori passano giusto per un saluto o si fermano effettivamente ad acquistare. Le conversioni, in questo caso, sono gli ordini e questo tasso ci aiuta a capire il rapporto tra visite e acquisti effettivi. Tutto chiaro fino a qui?

MIGLIORARE IL SITO

Adesso che abbiamo visto cos’è il tasso di conversione vediamo come migliorarlo. Prima di tutto occupiamoci del sito. Avete chiesto aiuto ad un programmatore di siti web? Se si avete fatto bene, ma magari cercatene un altro così da avere un nuovo punto di vista. Un sito, per far acquistare, deve essere intuitivo e veloce. Dalla sua deve essere a prova di “incapace” perché se dobbiamo stare a capire come funziona anche solo il carrello o addirittura la ricerca del prodotto finiamo per stufarci ed andarcene senza acquistare nulla. Da qui citiamo, per esempio, il sito di e-commerce più famoso del mondo: Amazon. Sempre accattivante e molto facile da usare, Amazon è una di quelle piattaforme dalla quale prendere esempio.

INSERIRE UN BLOG ALL’INTERNO DEL SITO

Cosa molto importante per uno shop online sono i testi presenti sulla pagina che devono avere la funzione di un vero e proprio blog. In questi potreste raccontare di com’è nato il negozio, a cosa vi siete ispirati, quali materiali usate per le vostre creazioni ecc. Sappiate che la maggior parte degli utenti non leggerà mai nulla di tutto questo e si limiterà a scorrere il negozio stesso. Non abbattetevi, non è ad essere letti che servono i testi ma a piazzarsi in alto nei motori di ricerca grazie alla ottimizzazione SEO e all’uso delle famose parole chiave. Mistero svelato!

L’IMPORTANZA DELLE IMMAGINI

Sapete cosa attira tanto di un prodotto? La possibilità di vedere, effettivamente, com’è fatto. Questo significa che dovete pubblicare sotto ogni prodotto da vendere più immagini fatte in più angolazioni diverse e, ovviamente, fare in modo che le foto in questione non siano tristi e anonime. Fate in modo che le foto siano artistiche ed accattivanti, portate l’interesse del compratore tutto sul prodotto e fateglielo desiderare fino a che non vada a finire magicamente nel carrello.

COSTI DI SPEDIZIONE

Personalmente sono la prima che rinuncia all’acquisto se i costi di spedizione sono troppo alti, quindi sappiate che questo è uno dei punti su cui ci teniamo a battere di più. Capiamo che la spedizione non può essere totalmente cancellata o andreste a rimetterci, ma questo non vuol dire che non si possa dimezzare o rendere più agevole. Per prima cosa mettete immediatamente in chiaro a quanto ammontano i costi di spedizione, non aspettate che il cliente arrivi al carrello per scoprirlo e, seconda cosa, create delle offerte; se si arriva ad una certa cifra la spedizione sarà gratuita ed ecco che il cliente sarà più disposto all’acquisto.

Ed ecco i nostri consigli su come migliorare le vendite!

CONDIVIDI 

Condividendo questo articolo su Pinterest ci aiuti tantissimo a crescere, e te ne saremo sempre grati. Speriamo che questo articolo su aumentare le conversioni al sito e vendere di più vi sia piaciuto!

Disclaimer: Non ci assumiamo nessuna responsabilità dell’utilizzo che farete dei consigli in questo articolo. I link agli articoli Amazon sono tutti link affiliati, significa che riceviamo ad ogni acquisto effettuato una piccola commissione che però non sarete voi a pagare ma Amazon stesso
Altri consigli per togliere la cellulite e  maschere per capelli