Non dormire troppo 

la mancanza di luce e il cambio d’ora possono disturbare il sonno (come abbiamo già visto nello scorso articolo). Bisogna cercare di dormire bene, almeno otto per notte.

La fitoterapia

la natura e la fitoterapia possono essere grandi alleati contro la stanchezza stagionale. Puntare sulle piante dalle virtù stimolanti, ma non solo. Gli integratori alimentari a base di vitamina B, C e ferro possono essere di grande aiuto per affrontare l’inverno.

Mangiare sano

è sempre facile cedere alla tentazione di mangiare piatti abbondanti e nutrienti però non sempre sono utili per scaldarsi dal freddo. Il primo passo per
combattere la stanchezza è puntare sui cereali integrali (pasta riso, lenticchie, fagioli, ceci…), mangiare tanta frutta e verdura (cavoli, carote, porri, arance…).

 

Fare attività fisica 

se praticata regolarmente l’attività fisica può essere una buona fonte di energia per aiutare sia la forma fisica sia l’umore

Rilassarsi

gli impegni sono sempre tanti e ci si stressa cercando di fare tutto. Così il rischio è di accumulare sempre più la stanchezza. È importante imparare a rilassarsi cercando di ritagliarsi un po’ di tempo tutto per sé.

Buon riposo

icordati che il primo passo per non essere stanco tutto il giorno è proprio il dormire bene. Avere un buon ciclo sonno-veglia aiuta ad affrontare la quotidianità con più energia. Per questo, anche parlando di fitoterapia possiamo parlare di alcune piante che risultano essere molto utili come per esempio la passiflora, la melissa e la camomilla. Queste infatti hanno particolari proprietà calmanti che favorendo il risposo. Mentre a regolare il ciclo sonno-veglia interviene la melatonina, un ormone che induce il sonno e aiuta a regolare i ritmi biologici della persona.

Condividi su Pinterest 

Condividendo questo articolo su pinterest ci aiuti tantissimo a crescere, e te ne saremo sempre grati.

Seguimi su instagram

Puoi trovare il mio profilo cliccando qui

Categorie: Moda-Salute

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: