Lavatele e disinfettatele

L’igiene frequente delle mani è il primo passo per mantenerle prive di impurità e di microorganismi che possono alterarne la salute.

Per quanto possibile, bisogna disinfettarle prima di ogni pasto, dopo aver utilizzato un computer o un telefono, dopo esser andati in bagno, ecc.

Usate un sapone neutro e delicato per non alterare il pH della pelle. Se non potete contare su acqua e sapone a portata di mano, utilizzate un gel antibatterico. 

Usate la crema idratante

Come molte parti del corpo, le mani hanno bisogno di un’idratazione costante per evitare la secchezza e i danni cellulari.

Cercate di portare sempre con voi una buona crema idratante da utilizzare quando siete fuori casa, dopo averle lavate o in qualsiasi momento risulti necessario.

Usate i guanti

I detergenti e i prodotti chimici per la pulizia sono aggressivi sulla pelle delle mani e possono causare alcuni problemi.

Per evitare queste conseguenze, la migliore cosa da fare è utilizzare dei guanti tutte le volte che si fanno le pulizie per non entrare in contatto diretto con questi elementi.

Evitate l’uso di acqua calda

L’acqua calda tende a intaccare gli oli naturali della pelle provocando secchezza e flaccidità. Cercate di lavarle con acqua tiepida o preferibilmente fredda.

Esfoliate regolarmente

Le cellule morte accumulate nelle mani le fanno apparire scure, opache e con antiestetiche macchie.

Per rimuovere tutte queste impurità, si consiglia di usare un buon prodotto esfoliante, di quelli in commercio o tra quelli preparati con ingredienti naturali.

Applicate una piccola quantità di esfoliante e strofinate con entrambe la mani massaggiando delicatamente affinché agisca in profondità.

Non dimenticate la manicure

La manicure è un trattamento estetico che può essere realizzato una volta alla settimana per pulire completamente le mani e prendersi cura delle unghie.

Questo trattamento include il taglio e la limatura delle unghie, l’esfoliazione e, se si vuole, la pittura e la decorazione.

Limone per mani pulite e lisce

Le proprietà astringenti e antibatteriche del limone sono ideali per rimuovere le cellule morte della pelle, i batteri e i cattivi odori che spesso si annidano nelle mani.

Spremete un limone e applicatene il succo sulle mani prima di andare a letto. Lasciate agire per circa 5 minuti, sciacquate con acqua tiepida e ammirate come le vostre mani si presentano morbide e completamente pulite.

Maschera rinfrescante

Se per qualche motivo le vostre mani soffrono di infiammazione o arrossamento, mettete in pratica questo semplice rimedio:

Preparate un purè con una patata cotta e mescolatelo con un po’ di olio d’oliva. Quando diventa tiepido, applicatelo sulle mani, lasciatelo agire per circa 15 minuti e risciacquatelo con acqua.

Categorie: Moda-Salute

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: