Crea un’atmosfera amichevole

I gatti adorano stare accoccolati in posti calmi e rilassanti. Ciò è molto importante se hai bambini piccoli in casa; il tuo gatto deve sapere di poter scappare un attimo dalle troppe carezze tipiche dei bambini piccoli.

Prepara un lettino caldo e accogliente, dei cuscini o anche delle semplici scatole di cartone e posizionale in un luogo calmo per far sì che il tuo gatto possa avere la privacy che desidera, quando la desidera.

I cambiamenti devono essere graduali

I felini odiano il cambiamento. Che sia un cambiamento che ha come protagonista l’alimentazione, o lo stile di vita, o l’introduzione di una nuova persona o di un nuovo animale in casa, verrà percepito come una minaccia. Per aiutare il tuo gatto ad abituarsi alla nuova situazione, assicurati che il cambiamento sia graduale per riuscire a minimizzare lo stress. I nuovi animali devono essere tenuti separati e presentati al gatto nel corso di un lungo periodo di tempo (a volte ci vuole persino un mese per abituarsi). Se vuoi comprare un nuovo alimento o una nuova lettiera, introduci lentamente il nuovo prodotto mischiandolo con il vecchio. Ti devi trasferire? Non basta mica aprire il trasportino e farlo girovagare in casa nuova, aspettandoti che si trovi subito a suo agio. Tieni il tuo gatto in una stanza in cui ci sono gli oggetti a lei familiari, poi lascia che si ambienti come vuole.

Evita le punizioni

È nella natura umana il voler imporre una punizione a un comportamento sbagliato del nostro animale domestico. Tuttavia, quando i gatti vengono sgridati o trattati in modo aggressivo, tendono a scappare via e a nascondersi fin quando non ha via libera. Se il tuo gatto graffia i mobili o fa comunque qualcosa che non dovrebbe fare, cerca di spostare la sua attenzione su un’alternativa, come un paletto tiragraffi o il suo giocattolo preferito.

Socializzare è importante

La socializzazione sin dalla tenera età è importante per lo sviluppo psicologico di un gatto. Lo aiuterà anche a sapere come comportarsi in determinate situazioni. Dovrai sempre fare in modo che sia pronto alle interazioni. Per far sì che lo sia, assicurati di trattarlo delicatamente, di farlo abituare al trasportino e ai viaggi in macchina, ma non solo: dovrai prenderti cura anche del lato “estetico”. Per il gatto, infatti, è molto importante la toelettatura e l’accorciamento degli artigli. Sarà al settimo cielo per tutte le attenzioni che gli dedichi!

Proteggilo dai pericoli

Ci sentiamo in colpa quando teniamo i gatti chiusi in casa, ma la verità è che fuori i rischi sono davvero tanti. Dalle macchine che sfrecciano, agli altri animali che potrebbero attaccare, alle piante velenose sul ciglio della strada. Proteggere il tuo animale dagli attacchi esterni lo farà sentire al sicuro e ti mostrerà sempre riconoscenza.

Biscottino = migliore amico

Sì dice che per conquistare un uomo bisogna prenderlo per la gola, no? Ecco, vale lo stesso anche per i gatti. Gli snack per i gatti sono come un dolcetto per noi. Sono l’ideale per farlo uscire dal suo nascondiglio, o per premiarlo dopo esser stato buono durante la toelettatura, ma anche per guadagnare la sua fiducia e per instaurare con lui un bel legame.

Toelettatura per instaurare un legame

Se osservi un gruppo di gatti quando sono insieme, noterai che l’auto pulizia funge da interazione sociale. Per un felino essere leccato sul musetto o intorno alle orecchie da un altro gatto è una cosa meravigliosa. Puoi instaurare un ottimo legame con il tuo gatto aiutandolo con la toelettatura. Ti basterà spazzolarlo delicatamente e pulire i suoi occhi e le sue orecchie con delle salviettine adatte. È molto importante che tu faccia questa cosa, specialmente se il tuo gatto è da solo e non può farsi “pulire” da un altro gatto.

Un gatto che sta bene è un gatto felice

Secondo gli esperti, un gatto adulto deve fare una visita dal veterinario almeno una volta l’anno. I checkup annuali aiuteranno a tenere alla lontana malattie e parassiti. Inoltre, se dovesse esserci un problema, le visite aiuteranno ad individuarlo prima che sia troppo tardi. Se il gatto sta bene, il gatto è felice e ti mostrerà amore e gratitudine.

Amore, amore e ancora amore!

Ovviamente, a che servono tutti i consigli dati se non c’è l’amore? Mostrare affetto al nostro gatto probabilmente è il modo migliore per far sì che si senta al sicuro e a suo agio abbastanza da poter manifestare il suo affetto. Ama il tuo gatto e dagli tutto l’amore di cui ha bisogno. Prima che tu te ne accorga, anche lui ti dimostrerà il suo affetto coccolandoti a modo suo.

Affetto su richiesta

Non avremo mai da un gatto un po’ di “affetto su richiesta” come lo abbiamo dai cani, ma ciò non vuol dire che non ti vuole bene. Segui questi consigli e dai al tuo gatto tutto l’affetto, il rispetto e la comprensione possibile per stringere con un legame indissolubile.

Condividi su Pinterest 

Condividendo questo articolo su pinterest ci aiuti tantissimo a crescere, e te ne saremo sempre grati.

Seguimi su instagram

Puoi trovare il mio profilo cliccando qui

Categorie: Moda-Salute

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: